Vescovi Messico: visita di Papa Francesco all’inizio del 2016

“La visita del Papa in Messico durante l’Anno della Misericordia ci conferma nella fede” e “si pone al servizio concreto della giustizia, del diritto e della pace”. Lo scrivono i vescovi messicani in una lettera ai fedeli del Paese, scritta al termine della loro centesima assemblea plenaria. La lettera esprime le speranze suscitate dal viaggio papale, che avverrà all’inizio del 2016. I vescovi scrivono che il Papa viene a confermare nella fede il popolo messicano, ad alimentare la speranza e a dare nuovo impulso alla carità. Nel testo non si nasconde che il Messico vive numerose situazioni che ledono la dignità delle persone: “Ci preoccupano la possibile legalizzazione della marijuana, il deterioramento dell’ambiente, l’ineguaglianza sociale, l’aumento della povertà, il calvario dei migranti”. In questo contesto l’arrivo del Papa è visto come un segno di novità e speranza.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa