Premio Ratzinger 2015: mons. Scotti, mercoledì inaugurazione Biblioteca intitolata al Papa emerito

Ripercorrendo l’attività della Fondazione Ratzinger per preparare “un futuro dove l’uomo e Dio sono capaci di un dialogo costruttivo e pieno, capaci di dare vita all’uomo e al mondo perché si ha il coraggio di incontrare ‘il Vivente’, secondo la bella espressione di Benedetto XVI”, il presidente della Fondazione, monsignor Giuseppe Scotti, ha richiamato le parole di Papa Francesco, martedì scorso al Convegno ecclesiale di Firenze, ossia che l’incontro con il Vivente “sa inquietare, sa animare. Ha volto non rigido, ha corpo che si muove e si sviluppa, ha carne tenera: la dottrina cristiana si chiama Gesù Cristo”. La settimana che si apre, ha aggiunto, è “piuttosto intensa”. Mercoledì 18 novembre si terrà la cerimonia di inaugurazione della Biblioteca romana Joseph Ratzinger – Benedetto XVI, all’interno del Pontificio Collegio teutonico, con la lectio magistralis del cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura. A seguire un convegno sulla “Deus caritas est” e il suo legame con l’imminente Giubileo della misericordia, che si terrà all’Augustinianum, in collaborazione con la Pontificia Università Lateranense.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori