Cardinale Tauran: "trasformare la sfiducia in una nuova cultura fondata sul rispetto"” “

"Come leader religiosi, la nostra sfida più urgente oggi è trasformare sfiducia, sospetto, intolleranza in una nuova cultura fondata sul rispetto, la comprensione reciproca, la non violenza, la solidarietà e la risoluzione pacifica del conflitto". Lo ha scritto il cardinale Jean-Louis Tauran, presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, ai partecipanti alla Assemblea europea di Religions for Peace in corso fino al 1° novembre a Castel Gandolfo (Roma). Religions for Peace ha scelto come tema dell’incontro "Accogliersi vicendevolmente: dalla paura alla fiducia". Nel suo messaggio ai leader delle diverse religioni presenti, il cardinale ha parlato delle "molteplici sfide che l’Europa sta affrontando oggi" tra cui "la paura di perdere la propria identità" che conduce a fenomeni come "il radicalismo e il fondamentalismo", "la tendenza a chiudersi in se stessi", "xenofobia, aumento della intolleranza verso le religioni diverse e le minoranze". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori

Informativa sulla Privacy