Fondazione Ratzinger: “razionale” non significa “non credente”

Il termine “razionale” non è sinonimo di “non credente”. È uno degli elementi portanti del pensiero di Joseph Ratzinger. Se ne è parlato all’Università  Francisco Vitoria di Madrid, dove questa sera inizierà il convegno su “La preghiera, forza che cambia il mondo”, organizzata  dalla Fondazione vaticana Joseph Ratzinger in occasione del 500° anniversario della nascita di Santa Teresa d’Avila. Come anticipo del Convegno, è stato presentato un volume di Marcos Campos, “La ragione aperta”, che raccoglie i circa 600 interventi di Joseph Ratzinger sull’università. Al centro di questi ultimi, la necessità  di un “allargamento degli spazi della razionalità”, per evitare un triplice riduzionismo: “Della riduzione della capacità della ragione, della ricchezza della realtà e della centralità della scienza”, ha spiegato Javier Prades, rettore dell’Università ecclesiastica di San Damaso.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa