SANTA SEDE: RICONOSCIUTE LE VIRTÙ EROICHE DI MARCELLO CANDIA

Papa Francesco ha ricevuto ieri (8 luglio) il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, autorizzando il dicastero a promulgare i Decreti sul riconoscimento delle virtù eroiche di sette Servi di Dio, tra cui il missionario laico Marcello Candia. Lo riferisce oggi la sala stampa vaticana, rendendo noto che gli altri decreti riguardano le virtù eroiche di Antonio Ferreira Viçoso, della Congregazione della Missione, vescovo di Mariana; nato a Peniche (Portogallo) il 13 maggio 1787 e morto a Mariana (Brasile) il 7 luglio 1875; le virtù eroiche di Saturnino López Novoa, sacerdote diocesano, cofondatore della Congregazione delle Suore Povere de los Ancianos Desamparados; nato a Sigüenza (Spagna) il 29 novembre 1830 e morto a Huesca (Spagna) il 12 marzo 1905; le virtù eroiche di Giuseppe Augusto Arribat, sacerdote professo della Società Salesiana di San Giovanni Bosco; nato a Trédou (Francia) il 17 dicembre 1879 e morto a La Navarre (Francia) il 19 marzo 1963; le virtù eroiche di Maria Veronica della Passione (al secolo: Sofia Leeves), monaca professa dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi, Fondatrice dell’Istituto delle Suore dell’Apostolic Carmel; nata a Costantinopoli (Turchia) il 1° ottobre 1823 e morta a Pau (Francia) il 16 novembre 1906. (segue)” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy