SCOUT D’EUROPA: DAL 1° AL 10 AGOSTO IL 4° EUROJAM. ANCHE ORTODOSSI ED EVANGELICI

Mancano pochi giorni all’apertura ufficiale del 4° Eurojam dell’Unione internazionale Guide e Scout d’Europa (Uigse-Fse), che avrà luogo dal 1° al 10 agosto in Normandia. Presente in 18 Paesi europei e in Canada, la Federazione accoglie al suo interno anche unità di ortodossi in Romania ed evangelici in Germania e Canada. “Un’esperienza significativa nel cammino verso l’unità dei cristiani – si legge in un comunicato -, alla luce anche dell’incontro del Santo Padre con la Chiesa evangelica della riconciliazione a Caserta”. “Partiamo dall’Unitatis Redintegratio il documento sull’ecumenismo: Cristo non può essere diviso”, sottolinea monsignor Cyrill Vasil, segretario della Congregazione delle Chiese orientali, già assistente della Uigse dal 2003 al 2007, che presiederà il 3 agosto la Messa internazionale di apertura. “Dobbiamo trovare tutto quanto può unire dal punto di vista religioso e umano, cancellare atteggiamenti sbagliati nel modo di parlare e relazionarci l’un l’altro – il suo monito -. In questo senso una Federazione che lavora concretamente senza proclami, ma proprio a partire dalla condivisione dell’ideale scout e dell’incontro – chiave del magistero di Papa Francesco – è già un fattore di speranza concreta in tal senso. Abitua i giovani a camminare insieme, rispettando le diversità e cercando l’unità”.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy