SPAZIO: NAVETTA ESA DEDICATA AL SACERDOTE LEMAITRE, SCOPRITORE DEL BIG BANG (2)

"Lemaître trovò una serie di soluzioni alle equazioni sulla relatività di Einstein – chiarisce l’Esa -, descrivendo un universo in espansione, quindi non statico, e fornendo una prima stima deduttiva della costante di Hubble". L’Esa dal canto suo compie 50 anni, essendo stata fondata nel 1964 per far partecipare l’Europa alle missioni nello spazio. Oggi lancia satelliti per l’osservazione della Terra, la navigazione, le previsioni metereologiche, le telecomunicazioni e gli studi astronomici. Numerose le applicazioni concrete nella vita quotidiana delle scoperte effettuate mediante l’attività spaziale dell’Esa, ad esempio nel campo della sicurezza, dei trasporti, della salute, delle comunicazioni, dell’ambiente. Esa ha sede a Parigi e centri operativi in Germania, Paesi Bassi, Italia e Spagna. Ne fanno parte 20 Stati, di cui 18 Paesi dell’Unione europea (Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia e Regno Unito) più Norvegia e Svizzera. 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy