INCIDENTE SUL LAVORO AD APRILIA: MONS. SEMERARO AL SIR, "DOLORE E TRISTEZZA" (2)

"Alla sofferenza per quanto avvenuto – dice il vescovo – si aggiunge un pensiero di pietà per le due vittime e per tutte le persone coinvolte in questa tragedia. A tutti loro assicuro la mia personale preghiera, insieme a quella di tutta la comunità diocesana". In questo momento, aggiunge mons. Semeraro, "mi tornano alla mente le parole pronunciate da Papa Francesco durante l’omelia della Messa celebrata sabato scorso a Caserta: ‘Chi diventa amico di Dio, ama i fratelli, si impegna a salvaguardare la loro vita e la loro salute anche rispettando l’ambiente e la natura’. Che queste parole risuonino come un invito e un impegno concreto affinché dolori di questo genere non si ripetano mai più".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy