CHIESA IN AFRICA: DOMANI I VESCOVI FESTEGGIANO LA PRIMA "GIORNATA DEL SECAM"” “” “

"Un’occasione per fare conoscere ai fedeli africani la storia, l’organizzazione e la missione dell’associazione, ma anche per pregare per la Chiesa universale e in particolare per la Chiesa in Africa". Si svolgerà domani la prima "Giornata del Secam", in occasione del 45° anniversario della nascita del Simposio delle Conferenze episcopali di Africa e Madagascar (Secam), l’associazione che oggi riunisce 37 Conferenze episcopali nazionali e 8 Conferenze regionali africane. Per commemorare lo storico evento i vescovi africani hanno deciso d’istituire una Giornata speciale che sarà celebrata ogni anno nell’ultima domenica di luglio. Istituito nel 1969 e inaugurato da Paolo VI nel luglio di quello stesso anno in occasione della sua visita pastorale in Uganda, l’idea del Secam nasceva subito dopo il Concilio Vaticano II per preservare e promuovere la comunione fraterna e la cooperazione delle Conferenze episcopali africane, segnatamente nel campo dell’evangelizzazione, della giustizia e la pace e del dialogo ecumenico e interreligioso. Oggi nell’organizzazione del Simposio svolge un ruolo rilevante il dipartimento per l’evangelizzazione, che promuove il dialogo con le Chiese cristiane e le altre Confessioni religiose, la formazione degli agenti pastorali e il coordinamento degli istituti di formazione. ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy