SANT’EGIDIO: RITIRATO OGGI A LISBONA IL PRESTIGIOSO PREMIO CALOUSTE GULBENKIAN

La Comunità di Sant’Egidio è stata premiata con il prestigioso riconoscimento Calouste Gulbenkian per il suo impegno nel promuovere la pace nel mondo attraverso la mediazione nei conflitti e il dialogo interreligioso. Il premio è stato consegnato oggi al presidente di Sant’Egidio Marco Impagliazzo durante la cerimonia a Lisbona. "La pace è troppo importante per essere lasciata ai soli politici – ha detto Impagliazzo – la drammatica evoluzione dei conflitti nell’epoca moderna ci insegna sempre di più che la pace è il frutto del dialogo fra le religioni e le culture". La giuria, presieduta dall’ex presidente del Portogallo Jorge Sampaio, ha deciso di premiare la Comunità di Sant’Egidio con una somma di 250mila euro dopo aver esaminato circa 60 candidature pervenute da tutto il mondo. La Comunità è conosciuta in Portogallo per aver mediato nelle trattative per la pace in Mozambico nel 1992. Oggi è presente nei paesi di lingua portoghese e in alcuni paesi dell’Africa sub-sahariana con "Dream" (Drug resource enhancement against Aids and Malnutrition), e con "Bravo", la campagna mondiale per la registrazione anagrafica e la cittadinanza dei "bambini invisibili".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy