ANZIANI E DISABILI: ACLI, NASCE A ROVIGO LO SPORTELLO PER IL TURISMO ACCESSIBILE

È nato a Rovigo il primo Sportello per il turismo accessibile e assistito grazie alla collaborazione del Cta, il Centro turistico Acli, la cooperativa Acli La Rosa Blu di Rovigo, il Forum del Terzo Settore e l’Inail. Lo sportello si trova presso le Acli di Rovigo e fornirà informazioni su iniziative, servizi, eventi e reti di tempo libero e turismo accessibile e assistito per anziani e disabili. Lo sportello offrirà inoltre tirocini a persone segnalate dall’Inail. "Sosteniamo l’attivazione di queste e altre iniziative di reti locali per lo sviluppo nazionale del turismo accessibile – dichiara Pino Vitale, presidente nazionale del Centro turistico Acli -, espressione della filosofia del turismo sociale che intende il turismo quale strumento di conoscenza per un nuovo umanesimo". Il progetto nasce da un percorso virtuoso che incrocia esperienze maturate e propositive progettualità avviate dal Forum del terzo settore Veneto in collaborazione con l’Inail del Veneto. "Il turismo diventa veicolo straordinario di opportunità che però necessita ancora di un grosso lavoro d’informazioni chiare e attendibili", dichiara Matteo Altavilla, presidente della Rosa Blu. Questo progetto ha lo scopo di attivare concretamente politiche e pratiche di pari opportunità e di sviluppo del turismo per tutti. Info: www.turismoassistito.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy