CONSULTA ANTIUSURA: "NO A RITORNO DELL’ANATOCISMO", INTERESSI SU INTERESSI (2)

L’intervento odierno della Consulta antiusura a proposito di un provvedimento in itinere al Parlamento, prosegue sottolineando che "appare peraltro paradossale, e beffardo, che in un decreto legge denominato ‘Competitività’ si inserisca una norma tanto arcaica quanto brutale, certamente in contrasto con i principi etici e civili del nostro ordinamento e con effetti pratici di peggioramento delle condizioni del lavoro e della produzione". Per queste ragioni la Consulta "chiede al Parlamento e al Governo di revocare con la massima urgenza il ritorno dell’anatocismo, mentre esprime apprezzamento per quei ministri e parlamentari che si adoperino per rimediare ai guasti di tale dispositivo di legge". ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy