REGNO UNITO: LOTTA ALLA POVERTÀ, AL VIA LA SETTIMANA "CHRISTIAN AID"

Comincia domenica 11 maggio l’edizione 2014 della settimana "Christian aid", promossa dall’omonima associazione delle Chiese della Gran Bretagna. Obiettivo è raccogliere fondi per la lotta contro la povertà. Lo scorso anno la medesima iniziativa ha raccolto 14 milioni di euro. Diverse le possibilità: c’è chi corre, chi pedala, chi organizza una cena o un’escursione per raccogliere fondi. O ancora "Vivi sotto la soglia di povertà": per cinque giorni ci si nutre e si beve con una sterlina al giorno, come 1,2 miliardi di persone che vivono sotto la soglia di povertà. I soldi "risparmiati" si danno in beneficienza. Rowan Williams, presidente dell’associazione "Christian Aid" ed ex primate della Chiesa anglicana racconta, dopo aver vissuto l’esperienza: "In ogni momento, ero consapevole che avrei potuto smettere di fare questa cosa. E pensavo: e tutte le persone che non possono smettere?". "Cominci a capire un aspetto della tua libertà e ti rendi conto di che significa per chi non ce l’ha", descrive ancora Williams che ha mangiato quasi sempre "riso e verdura, insaporiti con una goccia di passato di pomodoro a poco prezzo" e ha bevuto acqua bollita come se "fosse una tazza di tè senza molto sapore". Il messaggio di Williams: "Quando si tenta di rinunciare a qualcosa, seriamente e deliberatamente, si fa un passo verso la rinuncia di quelle abitudini che consolidano l’ingiustizia e la disuguaglianza nel mondo". ” “” ” ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy