DIOCESI: MILANO, PELLEGRINAGGIO DELLA CROCE PER LE VIE DELLA CITTÀ (2)” “

Il Cardinale alla triennale ha sottolineato: "Abbiamo voluto portare qui il sacro chiodo, dentro il mondo della cultura perché siamo convinti che la distanza non fa problema se tutti siamo spalancati all’ascolto. Il bisogno che sentiamo di edificare una vita buona dentro la società plurale, davanti a questo Chiodo e questa Croce, diventa sguardo culturale diverso sulla vita, affinché tutte le cose siano tendenzialmente riconciliate nonostante le prove, le contraddizioni e, per chi crede, nonostante il peccato, mediante il figlio di Dio". Il pellegrinaggio della Croce è un gesto simbolico ripetuto nei secoli dagli arcivescovi di Milano: da San Carlo Borromeo contro la peste nel 1576-77 e dal cardinale Martini contro le "nuove pesti" della corruzione il 20 aprile 1984, fino al cardinale Dionigi Tettamanzi tra il marzo e aprile 2011 nelle zone pastorali della Diocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy