CYBERBULLISMO: WECA, NUOVO APPUNTAMENTO SULLA RETE "LUOGO DI REGOLE"

Cyberbullismo, furto di dati personali, diffamazioni on line, violazione della privacy e reati ben più gravi commessi nel mondo digitale sono all’ordine del giorno tra le pagine di cronaca. Non tutti, però, sanno che da questi mali è possibile difendersi efficacemente, sia con la prevenzione, sia con la difesa dei propri diritti nelle sedi opportune. Come prepararsi al mondo della Rete anche quando lo si abita a nome di parrocchie, associazioni, enti religiosi e realtà formative? Per rispondere a queste domande, il 12 maggio, a partire dalle ore 21, in diretta su YouTube e sul sito WebCattolici (www.weca.it), sarà trasmessa la sesta diretta del percorso "La Rete: come viverla?" dal titolo "La Rete: luogo di regole". Interverranno Mauro Berti, sovrintendente della Polizia di Stato, responsabile dell’Ufficio indagini pedofilia del Compartimento Polizia postale e delle comunicazioni per il Trentino Alto Adige; Carlo Acquaviva, collaboratore dell’Ufficio nazionale per i problemi giuridici della Cei; Gianluca Bentivegna, IDS&Unitelm, esperto di sicurezza e trattamento dei dati personali. La diretta sarà disponibile sul canale YouTube di WebCattolici (www.youtube.com/watch?v=j9YFWbEk26Y), ma sarà ritrasmessa da numerosi social network, dal sito di WeCa, dal sito di Peace Communication Network www.pcn.net e da tanti altri siti di realtà nazionali e locali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy