CARITÀ E INFORMAZIONE: CARD.VALLINI SU TOR SAPIENZA, "PROGRAMMARE FUTURO CITTÀ"

"Quello che è successo a Tor Sapienza può ripetersi da altre parti, stiamo attenti a non considerarlo un fatto isolato. E’ il simbolo della fatica di vivere nelle grandi città metropolitane, in contesti urbani non facili e sempre più problematici. Ci vorrebbe una intelligente e lungimirante programmazione del futuro delle città". E’ l’auspicio formulato oggi pomeriggio dal cardinale Agostino Vallini, vicario di Roma, intervenuto a sorpresa a conclusione del corso di formazione per giornalisti su "Carità, emarginazione e povertà", organizzato dalla Caritas di Roma a Villa Glori. Parlando ad una platea di oltre 150 giornalisti il card. Vallini ha spiegato i motivi della sua lettera pastorale inviata domenica scorsa a tutte le comunità della diocesi, in seguito ai fatti di Tor Sapienza. "Una vicenda – ha commentato – che esprime la fatica di questa epoca storica, con il 60% della popolazione mondiale che vive in aree metropolitane". (segue)” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy