COMUNICAZIONE: PADRE LOMBARDI, "COMUNICARE PER UNIRE, NELLA CHIESA COME IN FAMIGLIA"

"Ho svolto una missione che mi ha portato a spendere la maggior parte della mia vita nel campo della comunicazione e ora, arrivato ai 70 anni, continuo a svolgere questo servizio con grande speranza". Così padre Federico Lombardi, direttore della Sala stampa vaticana, durante la cerimonia di conferimento del dottorato honoris causa assegnatogli oggi dall’Università Pontificia Salesiana di Roma. "Oggi più che mai – ha detto padre Lombardi – bisogna comunicare per unire, e non per dividere, sia nella Chiesa che nella famiglia. La comunicazione deve essere sempre al servizio della pace". Dopo aver ricordato i suoi inizi come direttore dei programmi di Radio Vaticana, di cui è tutt’ora direttore generale, padre Lombardi ha ribadito la necessità per la Chiesa di valorizzare le comunicazioni sociali. "Dobbiamo ricordarci dei poveri anche nell’attività comunicativa – ha affermato -; la Chiesa deve dimostrare di saper parlare a tutti i popoli e a tutte le culture".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy