PAPA FRANCESCO: A SANTA MARTA, "IL VERO DONO DEL PADRE" È LO SPIRITO SANTO (2)

"Io chiedo questa grazia; chiedo questo, busso e prego tanto… Soltanto spero che mi dia questo", ha fatto notare ancora il Papa sottolineando che "Lui che è Padre, mi dà quello e di più: il dono, lo Spirito Santo". "La preghiera – ha sintetizzato – si fa con l’amico, che è il compagno di cammino della vita, si fa col Padre e si fa nello Spirito Santo. L’amico è Gesù". "È Lui – ha spiegato il Pontefice – che ci accompagna e ci insegna a pregare. E la nostra preghiera deve essere così, trinitaria". "Esiste il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo – la precisazione del Papa -: sono persone, non sono un’idea nell’aria… Questo Dio spray non esiste! Esistono persone! Gesù è il compagno di cammino che ci dà quello che chiediamo; il Padre che ha cura di noi e ci ama; e lo Spirito Santo che è il dono, è quel di più che dà il Padre, quello che la nostra coscienza non osa sperare". 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy