DIOCESI: CARITAS AREZZO, 13 POSTI DISPONIBILI PER IL SERVIZIO CIVILE

La Caritas diocesana di Arezzo-Cortona-Sansepolcro partecipa al bando di concorso di servizio civile regionale per la selezione di 13 ragazzi e ragazze da impiegare all’interno di due progetti dislocati in 12 realtà del territorio. Il settore di intervento riguarda la tutela dei diritti sociali e di cittadinanza, e il contrasto alle povertà e al disagio attraverso la collaborazione dei servizi di assistenza, prevenzione, cura, riabilitazione e reinserimento sociale. Per i giovani selezionati l’inizio del servizio è previsto entro il primo di dicembre. Al servizio civile possono partecipare persone italiane o straniere maggiorenni che non abbiamo ancora compiuto 30 anni alla data di scadenza del bando e residenti o domiciliati nel territorio toscano per motivi di studio o di lavoro. L’impegno è di 30 ore settimanali cinque giorni per un anno con un rimborso spese di 433,80 euro al mese. Per accedere alla selezione è necessario sostenere un colloquio motivazionale e conoscitivo presso la Caritas diocesana. L’anno di servizio civile è valutato nell’ambito dei concorsi pubblici banditi nel territorio regionale. Le domande di partecipazione dovranno pervenire sempre alla Caritas diocesana entro e non oltre le ore 17 del 28 ottobre. Il bando completo con i dettagli dei singoli progetti e le modalità di presentazione delle domande sono sul sito http:\giovanieservizio.caritastoscana.it e www.diocesiarezzo.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy