SANTA SEDE: MONS. AUZA A ONU, INDIGENI "DEVONO AVER VOCE NEL PROPRIO SVILUPPO" (2)

"Il loro contributo al processo decisionale – ha aggiunto – è fondamentale, poiché potrebbe essere in gioco la sopravvivenza stessa della loro identità e della loro eredità. Se gli sforzi internazionali a favore dello sviluppo di standard relativi ai diritti umani delle popolazioni indigene sono importanti, sotto molti aspetti le politiche nazionali e locali sono ancor più decisive per il rispetto dell’identità specifica e della cultura delle popolazioni indigene e per la tutela dei loro diritti". Da qui l’urgenza di applicare "leggi giuste per regolamentare il rapporto tra le popolazioni indigene e le industrie estrattive che operano nelle terre ancestrali: terre che, in molti casi, hanno anche una grande importanza culturale e ambientale".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy