GERMANIA: AACHEN, LA NOTTE DELLE CHIESE APERTE SI AFFIDA AI POETI

Si terrà nella serata di venerdì 24 ottobre, nella diocesi di Aachen, la "Notte delle chiese aperte 2014": in particolare, presso la cappella dell’Accademia episcopale diocesana è stata prevista una serata letteraria con accompagnamento musicale che inizierà alle 20. Ma non sarà, chiariscono i promotori, un "convegno formale", con tavolo dei relatori, bensì una gara di improvvisazione poetica, un cosiddetto Poetry Slam: una vera e propria competizione tra poeti. Svariati artisti si fronteggeranno utilizzando questa forma espressiva e al termine della serata verrà incoronato il vincitore. Saranno gli spettatori a fare da giuria: ogni esibizione verrà votata. Nella Poetry Slam tutto è permesso: essere divertenti, riflessivi, critici, "politici"; ma sempre in 6 minuti per intervento. I partecipanti dovranno dare il massimo "non solo in contenuti ma anche in forma interpretativa, ispirati da un programma ricco, da suoni celestiali e da interventi divertenti". Nella Poetry Slam, nella quale l’improvvisazione è fondamentale, si può anche usare l’artista precedente come base per il proprio recitativo. Gli organizzatori sono membri dell’Accademia e animatori diocesani, e la scelta della cappella è anche in linea con la gratuità dell’evento: a causa dei pochi posti disponibili è stata richiesta la prenotazione, ma vista la durata dell’evento che potrebbe protrarsi oltre la previsione, e continuare durante la notte, ci sarà la possibilità di una turnazione tra i partecipanti. 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy