BIBBIA: DOCUMENTO PONTIFICIA COMMISSIONE SU "ISPIRAZIONE E VERITÀ"

"Nell’assemblea sinodale del 2008 sulla Sacra Scrittura nella vita e nella missione della Chiesa, venne suggerito uno studio approfondito delle due caratteristiche principali della Bibbia, ossia la sua ispirazione e verità. La Commissione, accogliendo questo suggerimento, ha iniziato la propria riflessione basandosi sull’insegnamento del Vaticano II che ritroviamo nella costituzione dogmatica ‘Dei verbum’". Lo scrive sul numero del 24 ottobre de "L’Osservatore Romano" padre Klemens Stock, segretario della Pontificia Commissione Biblica, annunciando che la Pontificia Commissione ha pubblicato un documento su "Ispirazione e verità della Sacra Scrittura. La Parola che viene da Dio e parla di Dio per salvare il mondo". "Il documento della Commissione – spiega – si sofferma anzitutto sulla natura dei libri sacri. Una prima parte è dedicata a verificare che cosa essi stessi testimoniano riguardo alla loro provenienza da Dio. Una seconda parte indaga poi come viene presentata la verità che Dio vuole comunicarci. Segue una terza parte che si occupa di alcuni passi della Bibbia che sembrano metterne in dubbio la verità e di conseguenza l’ispirazione". "Lo studio dei libri biblici in riferimento alla loro auto-testimonianza circa la provenienza da Dio e alla verità che essi ci consegnano – osserva p. Stock – mette in risalto i diversi modi del rapporto dei loro autori con Dio e dell’espressione della verità, la quale rimane sempre orientata alla conoscenza di Dio e della sua salvezza". ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy