LAMPEDUSA: CARITAS, DOMANI TAVOLA ROTONDA PER RICORDARE LE 368 VITTIME

"Lampedusa, Europa. Aprire canali umanitari per evitare nuove stragi". È il titolo della tavola rotonda che si svolgerà domani 3 ottobre (ore 9, 30) a Lampedusa, nella sala conferenze dell’aeroporto. Al dibattito parteciperà il presidente di Caritas italiana, monsignor Giuseppe Merisi. Interverranno anche Laura Boldrini, presidente della Camera dei Deputati, il presidente del Parlamento europeo Martin Schulz, Federica Mogherini, ministro degli Esteri, il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini e altre cariche istituzionali. L’evento sarà l’occasione "per un forte richiamo alla responsabilità collettiva per la strage avvenuta nello stesso giorno del 2013, nel quale hanno perso la vita 368 persone in cerca di protezione. In tale giorno della memoria si intende ridare dignità e voce unicamente alle tante vittime dell’immigrazione". Nel pomeriggio, alle 16,30, nella parrocchia di San Gerlando, ci sarà l’incontro di preghiera "Morire di speranza", organizzata dalla Comunità di Sant’Egidio, Centro Astalli, Caritas e altre associazioni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy