WELFARE GENERATIVO: VECCHIATO (FOND. ZANCAN), "RIVOLUZIONE CHE SI CONCRETIZZA"

"Siamo contenti e soddisfatti che l’idea di welfare generativo stia prendendo così tanto piede in Italia. Quando ormai due anni fa abbiamo teorizzato questa nuova forma di welfare, alternativa alla tradizionale basata sull’assistenzialismo, eravamo certi che il paese sarebbe stato al passo". A dirlo è il direttore della Fondazione Emanuela Zancan di Padova, Tiziano Vecchiato, commentando il dibattito in corso alle Giornate di Bertinoro per l’economia civile. "Che di questo nuovo approccio si discuta espressamente anche nell’ambito di un evento importante come le Giornate di Bertinoro – prosegue – è per noi particolarmente significativo. È un contagio positivo, il segno tangibile di una rivoluzione che si sta concretizzando in Italia, di un nuovo modo d’intendere le politiche e i servizi alle persone. Veniamo a sapere ogni giorno di molte realtà, soprattutto enti locali, che si stanno interessando e attivando per intraprendere questo percorso. Li spinge la consapevolezza che i crescenti bisogni della popolazione, dovuti a una crisi che stenta a passare, richiedono nuove forme di aiuto, che siamo efficaci e che permettano di far rendere le risorse, senza sprecarle".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy