DIOCESI: MONTEPULCIANO, PRIMO MESSAGGIO DEL VESCOVO ELETTO STEFANO MANETTI

“È piaciuto al Signore, la cui misericordia ci sorprende sempre, inviarmi in mezzo a voi per svolgere il servizio di pastore nel suo nome. Cari fratelli e sorelle: rendo grazie a Dio per il dono prezioso che siete voi, che con gioia ricevo dalle Sue mani, dalle mani del Santo Padre Francesco e dalle mani del vescovo Rodolfo". Lo scrive nel suo primo messaggio alla diocesi il vescovo eletto di Montepulciano-Chiusi-Pienza, monsignor Stefano Manetti. "Attendo con impazienza il giorno in cui potrò stare in mezzo a voi – prosegue – per conoscervi personalmente e continuare insieme il cammino dietro il Signore Gesù verso il suo Regno che viene. Piaccia a Dio donarci di comprendere quale sia l’ampiezza, la lunghezza, l’altezza e la profondità dell’amore di Cristo che sorpassa ogni conoscenza, perché siamo ricolmi di tutta la pienezza di Dio". Il vescovo eletto si confida: "Da quando, con mia grande sorpresa, ho appreso che il Santo Padre mi aveva nominato vostro vescovo, vi porto nelle mie preghiere ogni giorno. Anche voi pregate per me, carissimi, perché possa servirvi secondo la volontà di Dio, dal quale ogni paternità nei cieli e sulla terra prende nome". "A presto! Non abbiate timore: ‘La gioia del Vangelo è quella che niente e nessuno ci potrà mai togliere’", conclude monsignor Manetti. 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy