PROTEZIONE DATI: REDING (UE), "PIANO IN 8 PUNTI PER TUTELA VITA PRIVATA"” “

(Sir Europa – Bruxelles) – Un "Patto di protezione dei dati personali per l’Europa" in otto punti: lo ha proposto oggi Viviane Reding, commissaria Ue per la giustizia, in occasione della Giornata per la protezione dei dati. "In questo campo è ora necessario maggior rigore: il Parlamento europeo lo ha capito", tanto da approvare nella commissione libertà civili "un regolamento forte che prevede sanzioni credibili per assicurare il rispetto delle norme europee". La settimana scorsa Commissione, Parlamento, presidenza greca del Consiglio "hanno concordato ad Atene una tabella di marcia che dovrebbe permettere l’adozione della riforma sulla protezione dei dati personali entro quest’anno", tenuto conto che la direttiva precedente, ormai superata dal tempo, è del 1995. Fra i principi enunciati da Reding, si afferma che "occorre sottoporre a discussione pubblica le leggi che disciplinano la protezione dei dati personali o che incidono sulla tutela della vita privata, perché sono in gioco le libertà civili nell’ambiente on line". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy