PAPA FRANCESCO: A PONTIFICIE ACCADEMIE, "UNA CHIESA TUTTA MISSIONARIA"” “

La dimensione "luminosa" della fede e la connessione tra fede e verità, "da indagare non solo con gli occhi della mente ma anche con quelli del cuore, cioè nella prospettiva dell’amore", per una "Chiesa tutta in cammino e tutta missionaria". Parte da qui Papa Francesco, richiamando l’enciclica Lumen fidei e l’esortazione apostolica Evangelii gaudium, nel messaggio inviato al cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura e del Consiglio di coordinamento tra Accademie Pontificie, in occasione della XVIII Seduta pubblica delle Pontificie Accademie in corso questo pomeriggio in Vaticano, durante la quale l’arcivescovo Pietro Parolin, segretario di Stato, consegnerà il Premio delle Pontificie Accademie. Nel rammentare che la seduta odierna è convocata nella memoria liturgica di san Tommaso d’Aquino, sul tema "Oculata fides. Leggere la realtà con gli occhi di Cristo", che rimanda proprio ad una espressione del "Doctor Angelicus" citata nella Lumen fidei, il Papa ribadisce: "È in questo intreccio della fede con l’amore che si comprende la forma di conoscenza propria della fede, la sua forza di convinzione, la sua capacità di illuminare i nostri passi". "Giustamente – prosegue il Pontefice – san Tommaso afferma che si tratta di una oculata fides, di una fede che vede!". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy