PAPA FRANCESCO: ANGELUS, "DIO PREFERISCE PARTIRE DALLA PERIFERIA" (3)

"Gesù – ha proseguito il Pontefice – va a chiamarli là dove lavorano, sulla riva del lago: sono pescatori. Li chiama, ed essi lo seguono, subito. Lasciano le reti e vanno con Lui: la loro vita diventerà un’avventura straordinaria e affascinante". In realtà, "il Signore chiama anche oggi! Il Signore passa per le strade della nostra vita quotidiana. Anche oggi in questo momento, qui, il Signore passa per la piazza. Ci chiama ad andare con Lui, a lavorare con Lui per il Regno di Dio, nelle ‘Galilee’ dei nostri tempi". E ha aggiunto a braccio: "Ognuno di voi pensi: il Signore passa oggi, il Signore mi guarda, mi sta guardando! Cosa mi dice il Signore? E se qualcuno di voi sente che il Signore gli dice ‘seguimi’ sia coraggioso, vada con il Signore. Il Signore non delude mai. Sentite nel vostro cuore se il Signore vi chiama a seguirlo". Infine, l’esortazione: "Lasciamoci raggiungere dal suo sguardo, dalla sua voce, e seguiamolo! ‘Perché la gioia del Vangelo giunga sino ai confini della terra e nessuna periferia sia priva della sua luce’".  

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy