GIORNALI FISC: L’OPINIONE DEL TERRITORIO. GLI EDITORIALI DELLE TESTATE CATTOLICHE

L’attualità politica italiana, la festa dei giornalisti (24 gennaio), il Giorno della memoria (27 gennaio), Papa Francesco, la cronaca locale e la vita delle diocesi. Sono alcuni degli argomenti di cui parlano gli editoriali dei giornali aderenti alla Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici) in uscita in questi giorni. Uno dei temi, come emerge dalla rassegna Sir degli editoriali giunti ad oggi in redazione (clicca qui), è rappresentato dall’attualità politica italiana, concentrata in questi giorni sul testo della riforma della legge elettorale, soprannominato "Italicum". "La politica – commenta Stefano Fontana, direttore di Vita Nuova (Trieste) – si è rimessa in moto parlando di legge elettorale in modo concreto" e "il governo Letta è stato blindato almeno per il tempo (un anno) di fare le riforme della legge elettorale, del Senato e del titolo V della Costituzione". Ora, afferma Luca Sogno, direttore del Corriere Eusebiano (Vercelli), "coltiviamo alcune speranze: intanto che la nuova legge elettorale veda rapidamente la luce, che a essa segua l’annunciata fine del bicameralismo perfetto e che si metta mano, con lo stesso quadro di riferimento, ad altre riforme attese da troppo tempo, a partire da quelle del mercato del lavoro, della Pubblica amministrazione e del sistema fiscale". (segue)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy