TERRA SANTA: MESSAGGIO DEL PATRIARCA TWAL PER LA GIORNATA PER LA PACE

"Esprimo la mia più profonda gratitudine per il desiderio di tanti giovani di continuare ad elevare al Signore una sincera ed intensa preghiera per il dono della pace. Ne abbiamo tanto bisogno, in Terrasanta ed in tutti i Paesi del medio oriente affinché si plachi il rumore delle armi, delle ingiustizie, delle sopraffazioni". È il messaggio che Fouad Twal, patriarca latino di Gerusalemme, ha rivolto alle associazioni giovanili che hanno promosso per il 26 gennaio la Giornata di intercessione per la pace in Terra Santa, giunta alla sua sesta edizione. Twal ha richiamato la veglia di preghiera per la Siria voluta nello scorso mese di settembre da Papa Francesco, sottolineando la "forza della preghiera", "al fine di implorare questo dono tanto prezioso quanto fragile, che è la pace". La Giornata inizierà alle ore 7 a Gerusalemme, presso il Calvario, con una messa e vedrà coinvolte 5mila città, con una preghiera che durerà l’intero giorno. 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy