GINEVRA 2: CHIESE CRISTIANE EUROPEE, "IL TEMPO DELLA PACE È ORA" (2)” “

Sono i membri della Chiesa di Grecia a denunciare lo stallo della situazione siriana. "Le organizzazioni internazionali e tutte le parti coinvolte in questa tragedia si rifiutano di agire secondo umanità e ragione e più profonda crescerà la tragedia in Siria, più imprevedibili saranno le conseguenze per l’intera zona e la sofferenza per tutta l’area del Medio Oriente". E il segretario generale della Kek, il rev. Guy Liagre, aggiunge che è per questo motivo che la Conferenza delle Chiese europee si unisce all’appello lanciato dai leader delle Chiese cristiane di Siria che si sono riuniti una settimana fa presso la sede del Consiglio mondiale delle Chiese (Wcc) in cui si chiede l’immediato cassate-il-fuoco, la liberazione di detenuti e rapiti e la libera circolazione degli aiuti umanitari. ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy