UE-SERBIA: APERTI NEGOZIATI DI ADESIONE. BELGRADO PUNTA AL 2020 (2)” “

Il vicepresidente del Consiglio della Serbia, Alexander Vucic, ha dichiarato che l’obiettivo di Belgrado è "diventare Paese membro dell’Ue entro il 2020". Inoltre il primo ministro Dacic ha assicurato che la Serbia "continuerà il suo impegno per il completamento delle riforme e la normalizzazione dei rapporti con Pristina", ma ha precisato che "finora nessuno ha parlato di un eventuale riconoscimento del Kosovo". Rispondendo ai giornalisti, il commissario europeo Fule ha detto "che non è chiaro quando Belgrado potrà aprire i primi capitoli per i negoziati, ma sicuramente si tratta dei capitoli 23 e 24, relativi alla giustizia, al ruolo della legge e ai diritti fondamentali".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy