INFANZIA: FORUM TRANSATLANTICO, A LISBONA UN INCONTRO INTERNAZIONALE

Mettere a fuoco i bisogni delle famiglie che si muovono in un contesto di difficoltà, così da identificare le pratiche di maggiore efficacia ed impatto, sperimentando anche soluzioni nuove. Questo è l’obiettivo del terzo forum Transatlantico – "Transatlantic Forum on Inclusive Early Years (Tfiey) – Investing in the Development of Young Children from Migrant and Low-Income Families" – che è in corso a Lisbona fino al 24 gennaio. Una riflessione di livello internazionale sull’investimento da parte della politica nazionale e internazionale a vantaggio della prima infanzia, in particolare a favore di bambini provenienti da famiglie socio-economicamente svantaggiate. Questa edizione, come la precedente, vede tra i promotori Compagnia di san Paolo, Fondazione Zancan, Fondazione Cariplo accanto ad altre fondazioni europee e nordamericane. L’Italia presenterà i risultati del primo anno di attività del progetto Tfiey, che ha avuto il suo apice nel convegno nazionale organizzato a Torino lo scorso 9 dicembre e nel seminario di Milano del 9 e 10 gennaio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy