SANTA SEDE: 13 GENNAIO WORKSHOP "SIRIA – SI PUÒ RESTARE INDIFFERENTI?"

"Siria – si può restare indifferenti?": è questo il tema di un workshop promosso dalla Pontificia Accademia delle Scienze che si svolgerà il prossimo 13 gennaio in Vaticano con la partecipazione, tra gli altri, dell’ex premier britannico Tony Blair e del premio Nobel per la pace Mohammed El Baradei. Tra le proposte in discussione, spiega a Radio Vaticana il cancelliere dell’Accademia, monsignor Marcelo Sánchez Sorondo, "il cessate il fuoco per rendere possibile l’aiuto umanitario, per creare corridoi umanitari che al momento non ci sono; la cessazione della persecuzione contro i cristiani. L’ideale sarebbe di promuovere la creazione di un’eventuale autorità transitoria al fine di organizzare delle elezioni. Loro hanno una Costituzione, ma la devono rispettare! E allo stesso tempo vogliamo contrastare la tratta delle persone, la prostituzione: temi cari al Papa". Per mons. Sorondo "è inspiegabile che nessuno possa mettere fine a questa guerra che dura da tre anni! In questo momento, bisogna partire dal dramma e cercare di trovare una soluzione il prima possibile". Riguardo alla prossima conferenza di Ginevra 2 il cancelliere spera ” “che "qualcosa in questo incontro si potrà ottenere, almeno la creazione di corridoi umanitari".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy