RUSSIA: 600MILA PELLEGRINI HANNO VENERATO LE RELIQUIE DEI MAGI” “

Oltre 400mila persone le hanno venerate a Mosca; 165mila i pellegrini che a San Pietroburgo per tre giorni si sono accostati alle reliquie dei magi, secondo "Blagovest Info", agenzia russa di informazione religiosa. Stamane la temperatura a San Pietroburgo era di dodici gradi sotto lo zero, la coda di un chilometro. Duecento i militari in servizio d’ordine, un centinaio di volontari per la distribuzione di bevande calde, alcuni autobus a disposizione per chi voleva sedersi e scaldarsi durante l’attesa. Il vice-governatore di San Pietroburgo, Vasily Kichedzhi, ha dichiarato che "almeno un quarto dei devoti erano di età inferiore ai 30 anni", e si è scusato per le lunghe file e il disagio. Nel pomeriggio lo scrigno contenente l’oro, l’incenso e la mirra che i tre saggi dell’oriente avrebbero donato al piccolo Gesù e che Maria custodì, lasciano la terra russa. Da domani, giorno in cui le chiese ortodosse ricordano proprio la visita dei magi alla grotta, saranno esposte a Minsk (Bielorussia) e poi Kiev (Ucraina). È la prima volta nella storia che le reliquie escono dal monastero di San Paolo, sul monte Athos, dove sono conservate. Alle reliquie vengono attribuite notevoli virtù guaritrici. Erano arrivate a Mosca il 7 gennaio, in occasione del Natale ortodosso, dopo due anni di trattative, contatti e preparativi per organizzare questo pellegrinaggio.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy