PAPA FRANCESCO: A DIPENDENTI FLORERIA, GRAZIE PER "CURA" E "PROFESSIONALITÀ"

"In questi mesi mi sono reso conto di come sia prezioso il vostro lavoro. Esso riguarda principalmente la preparazione logistica delle udienze e delle celebrazioni nella basilica vaticana, in piazza San Pietro, nell’Aula Paolo VI, nel palazzo apostolico e nelle altre basiliche papali". Lo ha detto oggi Papa Francesco, ricevendo in udienza i dipendenti della Floreria. "L’organizzazione degli ambienti per i vari incontri del Papa con i pellegrini, come pure per le diverse attività della Santa Sede – ha osservato -, è un’opera indispensabile, per ottenere locali accoglienti e strumenti funzionali". "La vostra attività, che comprende anche la manutenzione ordinaria degli alloggi vaticani – ha aggiunto -, è impegnativa e richiede spirito di sacrificio e molta pazienza. Penso, ad esempio, all’operazione di sistemare ogni settimana le migliaia di sedie per i pellegrini che vengono alle Udienze generali; come anche al lavoro nei vostri vari laboratori". Di qui il ringraziamento "di cuore per la cura, la professionalità e la disponibilità con cui svolgete il vostro lavoro" e l’incoraggiamento "a perseverare nella fedeltà ai vostri doveri e a mantenere tra di voi un clima di serenità, di reciproca fiducia e di benevolenza. Questo stile di vita e di lavoro ritornerà a beneficio di tutta la comunità lavorativa del Vaticano". 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy