NUOVI CARDINALI: MONS. PROYKOV, "GIOIA DELLA CHIESA BULGARA PER MONS. CAPOVILLA"

"La nomina cardinalizia di mons. Capovilla è una grande gioia per tutta la comunità cattolica in Bulgaria. Oltre ad essere un amico particolare, lui ha custodito sempre l’amore che papa Giovanni XXIII aveva per la nostra terra e porta il titolo arcivescovile di mons. Roncalli, della città bulgara di Mesembria" (oggi Nessebar). Lo dice al Sir il presidente dei vescovi bulgari monsignor Proykov che ieri ha ricevuto tantissime telefonate da vescovi, sacerdoti e amici ortodossi bulgari che esprimevano la loro soddisfazione dalla decisione di Papa Francesco. Questa nomina del Santo Padre – aggiunge mons. Proykov – è "un segno di gratitudine per il lungo servizio di mons. Capovilla alla Chiesa. Questa è un’altra lezione che il Papa ci dà, dimostrando che il titolo cardinalizio non è simbolo di potere dei ‘principi della Chiesa’ ma espressione del servizio al popolo di Dio". "Ogni volta che ci sentiamo, anche ieri quando gli ho telefonato per salutarlo – confida l’esarca apostolico di Sofia – mons. Capovilla si ricorda di episodi e persone legate alla permanenza bulgara di papa Giovanni XXIII".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy