TAIZÈ: FRÈRE ALOIS, "PROSSIMO INCONTRO A PRAGA". L’INVITO DEL CARD. DUKA

(Sir Europa – Strasburgo) – Strasburgo saluta oggi i partecipanti all’incontro europeo dei giovani, che ha animato per cinque giorni la città francese, mentre dalla cattedrale gotica il priore della comunità ecumenica, frère Alois, annuncia che il prossimo incontro si svolgerà a Praga dal 29 dicembre 2014 al 2 gennaio 2015: "Ci riuniremo in una città che si trova proprio nel centro dell’Europa". L’arcivescovo di Praga, cardinale Dominik Duka, e il presidente del Consiglio ecumenico delle Chiese ceche, pastore Daniel Fajfr, sono giunti a Strasburgo per sottolineare l’evento. Il cardinale Duka ha affermato: "Cari giovani amici, è con gioia che vi invito all’incontro internazionale dei giovani cristiani preparato dalla comunità di Taizé nella Repubblica Ceca, a Praga, città che si trova nel cuore dell’Europa e che, sin dall’inizio della nostra storia, è stata un centro spirituale e culturale non solo del nostro Paese, ma di tutta l’Europa centrale". "Sarete accolti dal complesso monumentale del Castello di Praga – ha aggiunto il porporato -, con la cattedrale di San Vito e le altre chiese cristiane che, per la loro esistenza, annunciano il Vangelo. I vostri fratelli e le vostre sorelle delle Chiese cristiane vi attendono per vivere insieme la fine dell’anno 2014 e l’inizio del 2015 a Praga, la Madre delle città".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy