SIRIA: DIOCESI TEGGIANO-POLICASTRO, NELLE PARROCCHIE IN PREGHIERA E DIGIUNO

Anche la Chiesa diocesana di Teggiano-Policastro "accoglie volentieri l’invito del Santo Padre Francesco e invita i fedeli, oltre al digiuno, anche a recarsi nelle rispettive parrocchie sabato 7 settembre 2013, a partire dalle ore 19, per la veglia di preghiera per la pace e chiedere a Dio di renderci strumenti della sua pace, per portare il suo amore ove è odio, il suo perdono ove è offesa, la vera fede ove è dubbio". Lo scrive in un messaggio a sacerdoti, religiosi e laici il vescovo Antonio De Luca. Riprendendo uno stralcio del messaggio per la Giornata mondiale della pace 2013, il presule sottolinea: "Da parte nostra, insieme al beato Giovanni XXIII, chiediamo a Dio che illumini i responsabili dei popoli, affinché accanto alla sollecitudine per il giusto benessere dei loro cittadini garantiscano e difendano il prezioso dono della pace; accenda le volontà di tutti a superare le barriere che dividono, a rafforzare i vincoli della mutua carità, a comprendere gli altri e a perdonare coloro che hanno recato ingiurie, così che in virtù della sua azione, tutti i popoli della terra si affratellino e fiorisca in essi e sempre regni la desideratissima pace. Con questa invocazione, auspico che tutti possano essere veri operatori e costruttori di pace, in modo che la città dell’uomo cresca in fraterna concordia, nella prosperità e nella pace".” “” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy