SIRIA: CIF, CON IL PAPA. "SCHIERATE, DA SEMPRE, DALLA PARTE DELLA VITA"

"Una catena di impegno per la pace unisca tutti gli uomini e le donne di buona volontà!". Ricordando "la preghiera che Papa Francesco ha rivolto durante l’Angelus di domenica scorsa a tutta la Chiesa e anche agli appartenenti ad altre religioni, indicendo per sabato 7 settembre, vigilia della natività di Maria SS, una giornata di digiuno e di preghiera per la pace in Siria, in Medio Oriente e nel mondo intero", le donne del Centro italiano femminile (Cif) "accolgono l’invito di Papa Francesco con commossa e viva partecipazione e s’impegnano a promuovere nelle proprie sedi presenti su tutto il territorio nazionale, iniziative di riflessione sulla pace, bene dell’umanità", come spiega la presidente nazionale del Cif, Maria Pia Campanile Savatteri. "Il Santo Padre – continua la presidente – ci ha ricordato che spetta a tutti costruire la pace e che l’umanità ha bisogno di sentire parole di speranza e di pace e soprattutto di vedere gesti concreti di pace; noi come donne sentiamo, in particolare, di essere le custodi privilegiate del messaggio di pace perché schierate, da sempre, dalla parte della vita".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy