G20: VAN ROMPUY E BARROSO (UE), "CRISI ATTENUATA, MA SERVONO SFORZI GLOBALI"” “

"L’Ue si presenta a questo vertice con una situazione economica molto migliore di un anno fa. La nostra strategia sta dando i suoi frutti, ma sarà necessario portare avanti con costanza gli sforzi poiché i rischi e le sfide rimangono": così si esprime il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, alla vigilia del G20 che si apre domani a San Pietroburgo. L’Unione europea vi partecipa con l’obiettivo di migliorare la fiducia nell’economia globale, fare progressi decisivi per una crescita globale sostenibile e inclusiva, contrastare – chiarisce ancora Van Rompuy – il protezionismo e rafforzare la lotta contro l’evasione e la frode fiscale in tutto il mondo. Il presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, che insieme a Van Rompuy rappresenterà l’Ue al G20, aggiunge alle priorità quella di "intensificare gli sforzi per il recupero e la crescita dell’occupazione", nonché lavorare "contro il protezionismo, per un commercio equo e libero". In concreto l’Ue porterà la propria strategia di politica economica di consolidamento fiscale e un’azione decisa per stimolare la crescita e gli investimenti, con iniziative come il Patto per la crescita e l’occupazione, l’Iniziativa per l’occupazione giovanile, il processo verso l’unione bancariaimenti. L’Ue chiederà che lo scambio d’informazioni fiscali sia esteso a livello globale. ” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy