SENTIERO FRANCESCO: QUESTA SERA IL PREMIO "LUPO DI GUBBIO 2013" (2)” “

Per quanto riguarda l’Enpa, invece, "da più di 140 anni lavora in tutta Italia per la tutela dei diritti degli animali, senza nessuna distinzione di razza o specie", garantendo "rifugio, cibo e cure a migliaia di animali attraverso più di 130 sedi in cui sono attivi circa 1.700 volontari". L’ente, inoltre, "lavora per diffondere una nuova cultura che riconosca agli animali la loro dignità di esseri viventi e il loro diritto a riconciliarsi con gli uomini e con i loro ritmi che troppo spesso dimenticano le esigenze degli amici a quattro (o tre, o due…) zampe". "Il Premio – concludono le motivazioni – sceglie dunque quest’anno di guardare a una possibile via di riconciliazione con la natura passando dalla possibilità di produrre a bassissimo impatto ambientale fino all’impegno per la salvaguardia degli animali. Due filoni entrambi indispensabili per recuperare un rapporto autentico con quel creato lodato da Francesco nel suo Cantico". Negli ultimi anni il riconoscimento era stato assegnato a Edhi Abdul Sattar (operatore sociale pakistano), Djivan Gasparyan (musicista armeno che con il suo Duduk ha portato messaggi di pace e speranza in tutto il mondo) e all’associazione "The parents circle" (formata da genitori israeliani e palestinesi che hanno perso i loro figli nella guerra fra i due popoli e che ora sostengono la pace e la riconciliazione).” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy