OCCUPAZIONE GIOVANILE: BANCA ETICA E FOND. "INTERESSE UOMO" VARANO UN FONDO” “

Banca Etica ha approvato una convenzione con la Fondazione antiusura "Interesse Uomo" per la costituzione e la gestione di un fondo di garanzia che consentirà di dare credito alle imprese sociali che impiegano giovani al di sotto dei 36 anni, già avviate o in fase di start up. Il plafond di finanziamenti a imprese giovanili che Banca Etica potrà erogare sarà pari al doppio della cifra raccolta con le donazioni (2 euro di finanziamenti erogati per ogni euro di donazioni raccolto). "Diversi parlamentari e consiglieri regionali hanno chiesto a Banca Etica di creare uno strumento di finanza etica che veicolasse verso obiettivi sociali la quota di emolumenti a cui sono disposti a rinunciare. Abbiamo pensato di rispondere a questa sollecitazione realizzando un progetto di sostegno ai giovani che intendono creare imprese, preferibilmente cooperative e mutualistiche", spiega il presidente di Banca Etica, Ugo Biggeri. "La contribuzione al fondo – aggiunge Biggeri – è aperta agli eletti di tutti gli schieramenti, ma anche a organizzazioni, imprese e cittadini". "È la politica che ci piace: quella che senza proclami costruisce percorsi di rinascita e di sviluppo, quella, che continua a concepirsi al servizio della gente e del bene comune", afferma don Marcello Cozzi, presidente della Fondazione antiusura "Interesse Uomo".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy