PACE: TORINO, DOMANI PROIEZIONE DI "AVEVAMO UN SOGNO" PER I 30 ANNI DEL SERMIG

Un film per celebrare i 30 anni dell’Arsenale della pace, a Torino. Verrà proiettato domani (sabato 28) alle 18.30 al Sermig "Avevamo un sogno", realizzato da Matteo Spicuglia. "Immagini ed emozioni dei primi anni dell’Arsenale della Pace – riferisce una nota – ci aiuteranno a rivisitare la storia del Sermig, una storia di uomini, di donne, di giovani che credono che il bene può cambiare un pezzo di società, di mondo. Ernesto Olivero e i suoi amici varcavano per la prima volta il portone dell’ex arsenale militare di piazza Borgo Dora, a Torino. La fabbrica da cui uscirono le armi del Risorgimento e delle guerre mondiali era un rudere. Da quel giorno diventò la nuova casa del Sermig, il Servizio missionario giovani". "Il sogno di riconvertire un luogo di guerra – prosegue – coinvolse da subito migliaia di giovani e adulti. Tempo, capacità, risorse, lavoro gratuito: nacque così l’Arsenale della Pace, una casa sempre aperta per chi vuole cambiare, per chi è in difficoltà, per chi vuole cercare il senso della vita". "Se per grazia di Dio dovessero comparire tutte insieme le persone che ci hanno aiutato e che abbiamo aiutato – dichiara Ernesto Olivero – non basterebbe Torino a contenerle. Lo dico con uno stupore da bambino che fa crescere ancora di più la gratitudine per questi 30 anni". L’incontro, a ingresso libero, sarà trasmesso in diretta streaming sul sito www.sermig.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy