DIPENDENZE DAL GIOCO: AL VIA LA CAMPAGNA NAZIONALE CONTRO LE SLOT NEI BAR ” “” “

"Slot mob. Un bar senza slot ha più spazio per le persone". Questo lo slogan di una campagna nazionale che parte oggi da Biella e domani da Milano, e si ripeterà nei mesi successivi in diverse città d’Italia. L’obiettivo è quello di combattere la dilagante offerta di video lot e slot machine nei bar (clicca qui). La campagna è promossa da un gruppo di oltre 70 associazioni che da anni propongono una regolamentazione della diffusione e promozione del gioco d’azzardo, www.nexteconomia.org. Chiede una legge che limiti e regolamenti seriamente il gioco d’azzardo e invita i cittadini ad agire subito, e soprattutto insieme, dando vita ad uno "slot mob", recandosi a fare colazione in un bar che ha scelto "la disinfestazione" dalle slot e/o altri giochi d’azzardo. Un modo per "premiare" le virtù civili, e soprattutto fare cultura e opinione. I promotori renderanno poi questi esercenti visibili e imitabili, attraverso un marchio etico, il coinvolgimento della stampa, i social network e il passaparola. "Abbiamo un potere enorme di cui non siamo coscienti – spiega Leonardo Becchetti, dell’Università Tor Vergata di Roma -. Se noi con le nostre scelte di consumo e di risparmio premiamo quegli attori economici che sono all’avanguardia nel creare valore economico in maniera socialmente e ambientalmente sostenibile, l’economia cambia perché il mercato siamo noi e le aziende dipendo dalla nostra domanda".

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy