EUROPA-MONDO ARABO: PPE, INCONTRO CON FORZE POLITICHE E ONG DEL MAROCCO

(Sir Europa – Bruxelles) – È stato definito dagli stessi promotori come "il primo dialogo multi-ideologico e multi-partisan" tra Ue e Marocco, una delle realtà nazionali africane più vicine e protese verso l’Europa. Si tratta di un’iniziativa del Ppe (Partito popolare europeo), che dal 23 settembre, per quattro giorni, ospiterà 17 deputati marocchini provenienti da sei diverse forze politiche del Paese e due rappresentanti di altrettante ong. "Sarà la prima volta che un gruppo politico europeo – spiegano dalla sede di Bruxelles – avvia un dialogo aperto con diverse forze politiche del Marocco, indipendentemente dalla loro ideologia o dalle loro idee". "Con gli accadimenti recenti nel mondo arabo" il gruppo dei popolari all’Europarlamento "intende instaurare un dialogo con i diversi partiti politici che rappresentano un ampio spettro di opinioni diverse nel Nord Africa". Al centro dell’attenzione si collocheranno i cambiamenti economici, sociali e culturali che si stanno verificando sulle due sponde del Mediterraneo. Il 24 settembre è previsto anche un convegno sulla situazione di Siria, Egitto e delle "rivoluzioni" tuttora in corso nei Paesi arabi. In agenda figurano anche le migrazioni, la lotta alla povertà, l’educazione e la partecipazione delle donne nella società. Saranno presenti ai lavori anche Fathallah Sijilmassi, segretario dell’Unione per il Mediterraneo, e Hugues MINGARELLI, del Servizio europeo di azione esterna.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy