DIRITTO ALLA VITA: CASINI (MPV), "GRAZIE, PAPA FRANCESCO"

"Esprimiamo la nostra più profonda gratitudine al Santo Padre per le sue parole, raccolte da Civiltà Cattolica, con le quali ci ha ricordato che la misericordia è il criterio ultimo di giudizio anche nei confronti di uomini e donne che negano le basi antropologiche del nostro vivere e del nostro vivere insieme": lo afferma Carlo Casini, presidente del Movimento per la vita.” “"È quello – dice il presidente del Mpv – che i nostri Centri di aiuto alla vita fanno quotidianamente condividendo le difficoltà delle madri che vengono sospinte verso l’aborto ma anche accogliendo le donne che hanno abortito e cercando così di restituire loro il coraggio e la gioia di vivere. Non poche di loro divengono così volontarie nei nostri Cav". Un ringraziamento a Papa Francesco "anche per le parole rivolte oggi ai medici cattolici che fanno giustizia delle forzature che troppi giornali hanno fatto dell’intervista a "La Civiltà Cattolica". Il Pontefice ha ricordato che ‘il primo diritto di una persona umana è la sua vita’, specificando che ‘l’attenzione alla vita umana nella sua totalità è diventata negli ultimi tempi una vera e propria priorità del Magistero della Chiesa, particolarmente a quella maggiormente indifesa, cioè al disabile, all’ammalato, al nascituro, al bambino, all’anziano, che è la vita più indifesa’". (segue)” “” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy