DIOCESI: BOLOGNA, CARITAS E AC PER "INCREMENTARE LA SOLIDARIETÀ TRA FAMIGLIE"

Un’occasione per "riflettere insieme su come incrementare la solidarietà tra famiglie della nostra diocesi in un momento storico in cui tante di esse sperimentano gravi difficoltà". Questo l’obiettivo dell’incontro "Famiglia cerca famiglia", che si terrà domani a Bologna (dalle 9.30 alle 12 presso la parrocchia del Corpus Domini, via Enriquez 56) per iniziativa dell’Ufficio diocesano per la famiglia, della Caritas e dell’Azione cattolica (Ac) diocesane. "I Centri d’ascolto della Caritas diocesana incontrano, ogni giorno sempre più famiglie in grave difficoltà: la crisi economica, la precarietà o la perdita del lavoro restringono gli spazi vitali e sembra che per loro venga a mancare l’ossigeno", dichiarano – dalla Caritas – Paola Vitiello e Maura Fabbri, lanciando un appello alla ricerca di "famiglie disponibili a collaborare con la Caritas e ad affiancarsi a una mamma sola o a una famiglia in difficoltà per diventare quel punto di riferimento, di appoggio, di sostegno che è venuto a mancare: ‘nonne’ preziose, famiglie che hanno figli già grandi, gruppi di giovani sposi, per costruire insieme nuovi rapporti di prossimità". All’incontro di domani introdurranno la riflessione monsignor Massimo Cassani, vicario episcopale per la famiglia e la vita, monsignor Antonio Allori, vicario episcopale per la carità, Anna Lisa Zandonella, presidente diocesana dell’Azione cattolica.” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy