AMBIENTE: HEDEGAARD (UE), "SERVONO CITTÀ SOSTENIBILI". L’ESEMPIO DI COPENAGHEN” “

(Sir Europa – Bruxelles) – "Visto che la popolazione europea tende a stabilirsi sempre più nelle città, ci occorrono soluzioni integrate che garantiscano ai cittadini una buona qualità di vita e riducano le emissioni di biossido di carbonio, l’inquinamento atmosferico, il traffico. Svariate soluzioni esistono già e mi auguro che Copenaghen, che ha molto da dire su questo argomento, possa essere una fonte d’ispirazione per altre città". Connie Hedegaard, commissaria Ue dell’azione per il clima, danese, "gioca in casa" nella odierna visita che un gruppo di specialisti di urbanistica provenienti da tutta l’Unione sta effettuando nella capitale nordica. L’intento è quello di mostrare soluzioni concrete e sostenibili a livello di grandi città. Partecipano alla visita (inserita nell’ambito della campagna "Un mondo come piace a te") architetti, urbanisti ed esperti di Bulgaria, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Lituania, Polonia e Regno Unito. Fra i siti che verranno illustrati figurano: un impianto di incenerimento dei rifiuti che rifornisce la città di elettricità e riscaldamento oltre ad avere una pista di sci sul tetto; il Teatro reale, "dotato – spiega la Commissione – di un sistema innovativo di risparmio energetico e di un sistema di elevazione per far fronte al rialzo del livello del mare"; un "complesso ecosostenibile di otto case a destinazione mista".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy