LAICITÀ E LIBERTÀ RELIGIOSA: MONS. DAL FERRO, SUPERARE "OGNI INTEGRALISMO"” “

"L’Europa ha un suo cammino da sviluppare, trovando nella laicità, rettamente intesa, il modo di valorizzare le religioni nella loro identità, mettendole nella condizione di superare ogni forma di integralismo e di collaborare insieme alla crescita della società civile": lo afferma monsignor Giuseppe Dal Ferro, direttore dell’Istituto Rezzara di Vicenza, a commento dei lavori del convegno svolto nei giorni scorsi su "Laicità e libertà religiosa". "Il dibattito attuale sulla libertà religiosa si concentra su alcuni problemi attuali fra i quali la laicità dello Stato – prosegue -, lo spazio pubblico da concedere alle religioni ed il confronto fra diritti oggettivi e soggettivi con riferimento all’Islam". A proposito dei temi etici e sul diritto di famiglia, trattati al convegno, mons. Dal Ferro sostiene che "impedire alle religioni di esprimersi significherebbe privare gli Stati di un contributo essenziale al ripensamento dei fondamenti normativi delle attuali democrazie. Il problema semmai è del metodo del confronto, che richiede il superamento dei pregiudizi", con "l’abbandono degli integralismi" e l’"equilibrio riflessivo tra dottrine e punti di vista pluralistici e spesso divergenti". Da ultimo sottolinea che "le identità di ogni religione vanno rispettate in quanto costitutive delle identità personali e collettive".” “

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Archivio

Informativa sulla Privacy